Azioni Lightspeed (TSX:LSPD) o Nuvei (TSX:NVEI): quale stock tecnologico è il migliore?

I titoli tecnologici sono andati bene durante il 2020, e questo è certamente il caso per le società di punti vendita e di e-commerce. Queste aziende continuano ad essere alcune delle migliori sul TSX oggi, soprattutto Lightspeed Commerce (TSX:LSPD)(NYSE:LSPD) e Nuvei (TSX:NVEI). Ma tra le azioni Lightspeed e le azioni Nuvei, quali sono le migliori per essere tenute a lungo termine?

Oggi ci occuperemo di entrambe le azioni Lightspeed e Nuvei e vedremo se una supera l’altra. Lo faremo guardando come queste società sono cresciute, qual è il loro futuro e, naturalmente, le loro caratteristiche.

Ma prima, osserviamo la loro crescita

Va detto che è un po’ ingiusto confrontare le azioni Nuvei con quelle Lightspeed quando si tratta di crescita. Dopo tutto, Nuvei è sul mercato solo da poco meno di un anno. Ma non è che Lightspeed abbia un vantaggio significativo: si trova sul mercato solo da marzo 2019.

Ma in quel periodo, entrambi hanno fatto crescere le azioni in modo sostanziale. Lightspeed è in crescita del 524% dalla sua offerta pubblica iniziale (IPO), e Nuvei è in crescita del 182%. E non è solo il prezzo delle azioni che è cresciuto in questo lasso di tempo.

Le azioni di Lightspeed in particolare sono cresciute attraverso importanti acquisizioni. Nel momento in cui si sono create le possibilità per diventare la più grande piattaforma di e-commerce del mondo. Ha assunto un approccio “land-and-launch”, comprando aziende e iniziando in piccolo, per poi diffondersi il più possibile per diventare la piattaforma globale di riferimento che è oggi.

Anche le azioni di Nuvei sono cresciute incredibilmente. La società di e-commerce ha visto il volume salire del 146% anno dopo anno durante i suoi ultimi guadagni, con l’84% proveniente dalle vendite di e-commerce. Recentemente si è espansa anche nelle scommesse sportive – una fonte importante di entrate ancora oggi in espansione.

Ma quando si tratta di market cap, entrambe sono quasi uguali. Nuvei si trova intorno ai 17,65 miliardi di dollari, mentre le azioni Lightspeed ammontano a 16,85 miliardi di dollari nel mentre che scriviamo.

Passiamo alla crescita futura come approfondimento.

Prospettiva futura

Entrambi i titoli sembrano pronti per andare oltremodo positivamente nel futuro, e questo deriva dal passaggio all’e-commerce nel suo complesso. L’e-commerce è destinato a superare la vendita al dettaglio nei negozi entro la fine del decennio, accelerata dalla recente pandemia. Quindi, è probabile che queste due aziende saranno in grado di continuare un approccio di acquisizione nel prossimo futuro, diventando le più grandi in un breve periodo di tempo.

Ma c’è una enorme differenza tra le azioni di Nuvei e quelle di Lightspeed, ed è qui che potrebbe risiedere ciò che vi permetterà di prendere la vostra decisione. Le azioni Nuvei sono azioni di una società di elaborazione di pagamenti digitali, che fornisce pagamenti a oltre 200 mercati in tutto il mondo, accettando anche criptovalute. Le azioni Lightspeed, tuttavia, hanno cambiato rotta. Inizialmente l’azienda era un servizio di punti vendita, simile a Nuvei. Ma ora sta pensando più in grande. Vuole essere una delle migliori azioni di e-commerce e ha cambiato il suo nome per corrispondere ai suoi intenti: ora si chiama infatti Lightspeed Commerce invece di Lightspeed POS. La gestione continua a trovare nuovi modi per mantenere gli investitori entusiasti, quindi forse gli azionisti dovrebbero continuare a monitorare questo titolo in salita.

Quindi, quale delle due, Lightspeed o Nuvei? Onestamente, nel mercato di oggi non si può sbagliare con nessuna dei due, e gli analisti sono d’accordo. Anche dopo tanta crescita quest’anno, gli analisti sono rialzisti su entrambi i titoli. Ma oggi, le azioni Lightspeed possono essere un poco più convenienti. Offrono un rapporto price-to-book di 6,83 rispetto al 9,39 di Nuvei al momento in cui scriviamo. Ma onestamente, entrambi sono in un settore in forte espansione, destinato a crescere.  Tenere questi titoli a lungo termine non può di certo far male al tuo portafoglio tecnologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.