Elon Musk inserisce Bitcoin nella biografia di Twitter il cui seguito è di 43,7 milioni di follower

Il 29 gennaio, anno in cui l’uomo più facoltoso del mondo Elon Musk ha modificato la sua biografia di Twitter – inserendo la parola ‘Bitcoin’ – è stato accompagnato da un quasi immediato rialzo del 13% del valore del prezzo spot del Bitcoin (BTC).

A quanto pare la bio di Musk è apparsa aggiornata venerdì scorso, ed è stata accompagnata da un tweet enigmatico che si è riferito al fatto che è inevitabile… che qualcosa succeda.

Twittando alle 8:22 UTC, i 43 milioni di follower di Musk hanno notato la cosa. Qualcuno ha pensato che il tweet sia un punto di contatto con il prezzo del Dogecoin (DOGE) che si è acceso da r/wallstreetbet traders come un sequel del recente Gamestop (GME) azione short-squeeze. Altri hanno supposto che il tweet sia legato al Bitcoin.

In entrambi i casi, alle 8:24 del mattino, Bitcoin è decollato improvvisamente. Nei successivi 30 minuti, il prezzo del Bitcoin è cresciuto del 13,9%, mentre la moneta è salita da una base di inizio di 32.194 dollari. Entro le 9:04 del mattino, il valore della valuta era di 36.670 USD, in base ai dati di CoinMarketCap. Subito dopo, BTC continuava a salire, arrivando a toccare i 37.420 USD – con una crescita di più del 20% nelle 24 ore successive.

A dicembre 2020, il prezzo del Dogecoin è salito del 25% in seguito al fatto che Musk aveva inviato un meme di Doge. In precedenza Musk aveva pubblicato meme Dogecoin con le parole “È inevitabile”, che forse danno un indizio per la portata del tweet di venerdì.

Musk non è neanche il primo miliardario a inserire la parola Bitcoin nella propria biografia di Twitter. Il direttore generale del proprio sito di social media, Jack Dorsey, fece la stessa identica operazione a metà del 2020. Inoltre, Dorsey è il CEO di Square, la compagnia fintech che produce la Cash App, che si adatta anche agli utenti di Bitcoin. Circa l’80% delle vendite di Cash App è arrivato solo da Bitcoin al termine del terzo trimestre di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.