Huobi sostiene che il mercato russo è “chiave” per la sua strategia nella regione europea.

Huobi Global, con sede a Singapore, ha annunciato oggi il lancio di un’applicazione mobile nativa progettata appositamente per uno dei paesaggi più trascurati del mondo dei crittografi: la Russia.

Secondo l’annuncio della società, l’app permetterà agli utenti iOS e Android in Russia di “accedere al mercato spot di Huobi e di scambiare centinaia di asset digitali e di valute criptate”.

Un pubblico molto variegato fino ad oggi a FMLS 2020 – Dove la finanza incontra l’innovazione

Inoltre Huobi ha affermato che, nonostante le voci di una imminente regolamentazione dell’industria dei crittografi in Russia, il mercato russo è “chiave” per la strategia dell’azienda nella regione europea. Gli utenti in russo rappresentano già il 10% del volume totale di trading spot di Huobi.

La Russia è “la soluzione” per garantire una crescita rapida de cripto nella regione europea, dice Huobi

Nonostante le recenti speculazioni sulla nuova regolamentazione del cripto in Russia, siamo pienamente impegnati in questo mercato e ci stiamo muovendo a pieno ritmo per dare agli utenti locali un modo più intuitivo di acquistare e scambiare cripto dai loro dispositivi mobili”, ha detto Ciara Sun, Vice Presidente dei Mercati Globali di Huobi Group.

La frase “nuova regolamentazione dei cripto” si riferisce probabilmente a un nuovo progetto di legge recentemente emesso dal Ministero delle Finanze russo che propone dure ripercussioni per i russi che non riescono a rivelare le loro partecipazioni cripto sulle loro tasse.

Inoltre, lo scorso mese, è emerso che la Russia stava bloccando l’accesso ai siti web di cripto-valuta in vista di una più ampia serie di norme di criptaggio che entreranno in vigore l’anno prossimo. Tali leggi danno una definizione di valuta digitale, e permetteranno agli scambi di diventare “operatori di scambio di attività finanziarie digitali” se si registrano presso la Banca di Russia

Huobi ha lavorato costantemente per costruire una comunità di utilizzatori in lingua russa

Nonostante l’imminente regolamentazione, il potenziale di crescita del mercato dei criptografi in Russia sembra rendere la regione troppo preziosa per Huobi: La Signora Sun ha anche commentato che “la Russia sta guidando la regione in termini di adozione di crittografi, ma ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere l’adozione tradizionale”.

“Con una popolazione di oltre 144 milioni di persone, la Russia rappresenta una grande opportunità di crescita per Huobi. Nel 2021 e oltre, puntiamo a dare a 100 milioni di famiglie in tutto il mondo la possibilità di possedere beni digitali e vediamo la Russia giocare un ruolo cruciale in questa visione”.

Nella dichiarazione di Huobi si afferma anche che, sebbene l’app sia nuova, l’azienda ha lavorato costantemente per far crescere la sua comunità di lingua russa nell’ultimo anno. Tali sforzi includono canali dedicati alle notizie e agli annunci, oltre a post in lingua russa su piattaforme come Twitter e Telegram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.