Le istituzioni e i miner stanno acquistando il Bitcoin chop; incertezze sulle balene

In seguito alla violenza dei corsi della settimana scorsa, che ha fatto retrocedere Bitcoin dai record di tutti i tempi, i negoziatori e le analisi tengono in considerazione i più importanti attori e finanziatori per giudicare la nuova mossa di Bitcoin – e per il momento la sua reazione è nettamente diversa.

Dati dalla società di analisi on-chain Glassnode mostrano che a partire da aprile 2020 la quantità di balene Bitcoin – espressione che indica i wallet che possiedono tra 1.000 e 10.000 BTC – hanno temporaneamente cambiato quella che in passato era considerata una forte ripresa, un comportamento che Glassnode definisce come possibile “fine del periodo di fertilità della balena”.

Tuttavia, il blog di Glassnode faceva notare che una “porzione notevole” del decadimento può essere imputata alla risistemazione dei wallet di deposito. Di fatto, se parte del calo è legato allo spostamento delle monete in stoccaggio in profondità da parte dei depositari, esiste una probabilità che questo sia un segno di un maggior numero di BTC che si sta dirigendo verso la balena, anche se il novero di monete negli ordini delle balene mostra diversamente. Come risultato, può anche essere difficile definire il calo dei wallet delle balene alla cessione in stile panico nel corso del chop del mercato crypto e macro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.