Perché il titolo Cerner è salito così tanto

Cosa è successo

Le azioni di Cerner sono salite del 13% questo venerdì, quando sono trapelate le voci di una possibile fusione con Oracle.

Cosa significa questo?

Secondo il Wall Street Journal, Oracle potrebbe presto acquisire Cerner per un massimo di 30 miliardi di dollari. L’acquisizione darebbe ad Oracle una forte spinta  nel settore sanitario, il cui mercato è quantificato intorno ai 4 trilioni di dollari.

Gli investitori sono entusiasti della possibile combinazione della tecnologia cloud di Oracle e dei servizi di informazione sanitaria di Cerner.

Il prezzo delle azioni di Oracle ha recentemente raggiunto un massimo storico dopo i risultati del secondo trimestre dell’anno fiscale 2022. Gli investitori hanno lodato i progressi che il gigante del software sta facendo con le sue iniziative cloud. Le entrate totali del cloud di Oracle sono aumentate del 22% pari a 2,7 miliardi di dollari nel trimestre.

L’acquisto di Cerner potrebbe aiutare Oracle a far progredire la sua strategia cloud, dandole una presenza leader nello spazio delle cartelle cliniche elettroniche. A sua volta, Oracle potrebbe aiutare ad accelerare la transizione di Cerner al cloud. Questo potrebbe portare a risparmi sui costi per i professionisti medici, molti dei quali si affidano al software di Cerner per memorizzare e analizzare i dati sanitari, migliorando al contempo i margini di profitto dell’azienda.

E poi?

L’acquisto di Cerner potrebbe essere una mossa audace per Oracle. Se la fusione dovesse avvenire, sarebbe probabilmente di gran lunga la più grande nella storia dell’azienda. La più importante acquisizione di Oracle fino ad oggi è stata l’acquisto di NetSuite per 8,7 miliardi di dollari nel 2016.

Al di là di questo, gli investitori dovrebbero essere esitanti a speculare sulle azioni di entrambe le società solo perché sperano che avvenga un accordo. Né Cerner né Oracle hanno risposto alla richiesta di commento del Journal, ed è possibile che un accordo di fusione non si concretizzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.