Raduno Dell’Ethereum e la Speranza Per l’XRP

Bitcoin ha ribadito che l’andamento dei prezzi a lungo termine può finire con la crescita. L’alta volatilità rimane una parte molto importante del mercato crypto. A seguito del picco di volatilità, gli investitori hanno rivolto ancora una volta la loro attenzione al mercato. Stando a CoinMarketCap, la capitalizzazione totale del mercato crypto è cresciuta di 80 miliardi di dollari o del 30% il mese passato, avendo superato fiduciosamente i 300 miliardi di dollari.

Recensione FXORO: Iscriviti Con FXORO Per Il Trading Sicuro

I Bitcoin sono aumentati, e domenica mattina la prima valuta digitale ha toccato i 12 mila dollari. Tuttavia, a causa dell’ondata di prese di profitto, si è rapidamente corretta a 11 mila dollari. Considerando la liquidità relativamente bassa del mercato crypto, un piccolo numero di grandi ordini è in grado di lanciare ondate in entrambe le direzioni.

Un cambiamento positivo importante per il mercato dei crypto può anche essere una diminuzione dell’indice di dominio Bitcoin con la crescita degli altcoin. Nell’ultimo mese, questo metrico ha mostrato un calo di quasi il 4%. L’altcoin Ethereum (ETH) leader ha toccato i 400 dollari nel fine settimana, raddoppiando praticamente il prezzo dall’inizio dell’anno.

Tuttavia, dopo le notizie relative al rilascio della versione beta P2P della piattaforma di pagamento Payburner basata sul token, l’XRP ha subito un balzo del 35% negli ultimi 7 giorni, in seguito al lancio della versione beta P2P della piattaforma di pagamento Payburner basata sui token. Allo stato attuale, i token sono molto lontani dai livelli di prezzo di “entrata” per molti investitori passati, tuttavia, il rally in corso potrebbe attrarre nuovi investitori verso i coin.

I gemelli Winklevoss utilizzano un nuovo rally nel mercato dei crypto per effettuare annunci rumorosi. Per esempio, Cameron Winklevoss ha detto che non investire in bitcoin oggi è un errore fatale, quasi come se non si fosse investito in Amazon e in altre aziende tecnologiche nei primi anni 2000. Tuttavia, vale la pena ricordare che oltre ad Amazon, c’era un gran numero di aziende, il cui destino era molto più “inglorioso”. Secondo CoinMarketCap, il mercato dei crypto è ora costituito da quasi seimila valute crittografiche. Come nel caso delle “dotcom”, ne resteranno alcune decine.

Non c’è dubbio che i gemelli Winklevoss abbiano il dono della lungimiranza, ma è improbabile che annuncino al pubblico il livello di prezzo che ora è considerato il “tetto” per la Bitcoin. Molte cose sono cambiate nella struttura del mercato dei crypto dal 2017, e questo non può essere ignorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.