Tre grafici di Square che ti lasceranno a bocca aperta

Gennaio 2018: Square apre l’app cash per Bitcoin

Come probabilmente sapete, Bitcoin è la criptovaluta più conosciuta al mondo. Bitcoin è stato creato quando qualcuno, o un gruppo, sotto il nome fittizio di Satoshi Nakamoto ha scritto un “libro bianco” nel 2008 sull’uso delle reti peer-to-peer per creare una valuta elettronica senza il coinvolgimento di un governo o di una banca centrale. Questa era un’idea rivoluzionaria che risuonava fra le persone esperte di tecnologia della Silicon Valley.

Un decennio dopo il “libro bianco”, Square ha aperto il suo servizio di pagamento mobile Cash App, che permette agli utenti di comprare e vendere Bitcoin. Nei 10 anni precedenti, molti investitori avversi al rischio erano già saltati su questo carro e avevano comprato il nuovo asset su siti come Coinbase Global. Aspettare un decennio per diventare un broker di criptovalute è stato in realtà una mossa abbastanza prudente. Quello che è successo quando Square ha abilitato il trading di Bitcoin è affascinante.

Le azioni di Square sono quasi triplicate nel giro di nove mesi. Nel frattempo, gli investitori di Bitcoin sono stati fregati. I nuovi arrivati che hanno acquistato criptovalute attraverso l’app cash di Square hanno visto il valore del loro investimento scendere vertiginosamente di quasi il 50%.

Quindi Dorsey ha portato i suoi utenti di Cash App in Bitcoin nel peggior momento possibile, no? Beh, non proprio. Questo è vero solo se si considera un orizzonte temporale a breve termine.

Ottobre 2020: Square compra 50 milioni di dollari in Bitcoin 

Nell’ottobre dello scorso anno, Square ha detto di aver comprato per la sua azienda 50 milioni di dollari di Bitcoin.

Dopo aver sottoperformato il mercato azionario per quasi tre anni, il prezzo di Bitcoin è improvvisamente salito alle stelle.

Finanziariamente, 50 milioni di dollari sono praticamente nulla per una società con una capitalizzazione di mercato di 108 miliardi di dollari. Tuttavia, l’azione di Square ha confermato la valuta come un veicolo di investimento legittimo.

Poche settimane dopo, PayPal Holdings ha annunciato che presto avrebbe permesso ai suoi utenti di comprare e vendere Bitcoin attraverso la sua app Venmo. Questo ha consolidato l’accordo. La crypto valuta è aumentata alla fine del 2020 e all’inizio del 2021. E fu proprio allora che Square fece un altro annuncio.

Febbraio 2021: Square compra 170 milioni di dollari in Bitcoin. 

All’inizio del 2021, Square ha aumentato significativamente la sua partecipazione, comprando altri 170 milioni di dollari in Bitcoin. Quindi, in totale, sono 220 milioni i dollari investiti in Bitcoin da Square. Per voi e per me, questo è senz’altro un investimento sostanziale. Ma è ancora molto meno dell’1% del market cap di Square, ed è solo il 5% dei 5 miliardi di dollari in contanti che Square detiene.

Perché Square sta facendo questo investimento? Beh, parte della ragione è che Dorsey è un grande bull per Bitcoin. Crede che un giorno il mondo si unirà dietro una singola valuta creata da internet. E crede che Bitcoin sarà proprio quella valuta.

Un’altra ragione è che tutte le monete scambiate su Cash App sono contate come entrate di Square. Questo non è il Bitcoin che Square possiede. È il Bitcoin che Square detiene per consentire il trading di Bitcoin su Cash App. È una peculiarità della contabilità che richiede a Square di riportare tutto questo trading di Bitcoin come entrate. Così, quando il trading di Bitcoin su Cash App sale alle stelle, le entrate di Square salgono alle stelle insieme ad esso.

Square è ora praticamente legata a doppio filo con Bitcoin. Anche i due grafici si stanno progressivamente allineando. Confrontiamo Square, Bitcoin e l’S&P 500 dall’inizio del 2018 – quando Square ha aperto per la prima volta l’app Cash al trading di Bitcoin – ad oggi.

Sia Square che Bitcoin hanno stracciato lo S&P 500 negli ultimi quattro anni. Se siete degli investitori di Square, dovreste considerare Bitcoin e le criptovalute come idee per un possibile investimento. E se si considerano le criptovalute più pericolose, l’azione di Square ha convalidato la valuta come un veicolo di investimento legittimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.