Bitcoin ritorna al di sopra dei 40.000 USD in poco meno di un mese

La più popolare criptovaluta, il bitcoin (BTC), ha fatto rally sabato, riportandosi sopra il prezzo di 40.000 USD in quasi un mese.

Nel momento in cui si scrive (14:38 UTC), il BTC è quotato a 40.420 USD ed è in crescita del 6% in una giornata, portando i suoi aumenti settimanali a 18%. Il BTC è arrivato al suo record storico di 41.940 USD l’8 gennaio, in base ai dati di Coingecko.com.

Nello stesso momento, le altre principali criptovalute mostrano dei risultati altalenanti. Il recente rally al suo massimo storico di USD 1.754 ottenuto ieri, ethereum (ETH) è diminuito dell’1% in una giornata, negoziando a USD 1.694. Comunque ha superato il BTC in una sola settimana, con un aumento del 22%. Il Binance coin (BNB) è il più performante oggi, dato l’aumento del prezzo del 25% e del 73% in una settimana.

“Gli aumenti di Bitcoin ed ethereum agli scambi sono calati leggermente, con una media di afflussi a 7 giorni al di sotto della media a 30 giorni, che riduce la tensione di vendita. La pressione degli acquisti si sta abbassando leggermente, il che tipicamente suggerisce che si sta riducendo. Comunque, per bitcoin almeno, è ancora elevata in relazione al passato”, ha detto Philip Gradwell, economista capo di Chainalysis, nella sua relazione settimanale del venerdì.

Sempre secondo Gradwell, le gente che incassa il 25% o più di dollari di guadagno è anche diminuito dal forte aumento nella prima settimana di gennaio, che suggerisce che le persone stanno continuando a tenere malgrado i loro potenziali aumenti, ora che alcuni profitti sono andati in seguito agli utili dei prezzi nel periodo delle vacanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.