Blockchain.com cresce  di 300 milioni di dollari in cripto nel corso dell’aumento del capitale della terza più grande industria

Blockchain.com, un provider di servizi per cryptovalute con base a Londra, è riuscito a guadagnare 300 milioni di dollari in un nuovo investimento che ha portato la società a 5,2 miliardi di dollari – dal suo valore di 3 miliardi dollari di appena  un mese prima.

Il giro di investimenti è stato condotto dalla DST Global, da Lightspeed Venture e da VY Capital, e rappresenta finora il terzo aumento più importante di fondi del settore delle criptovalute. Questa cifra è equivalente a quella raccolta in un unico giro da Bakkt nel mese di marzo 2020, dietro soltanto ai 350 milioni di dollari ottenuti da BlockFi a inizio di quest’anno e ai 400 milioni di dollari ottenuti da Bitmain Technologies già nel 2018.

Appena il mese scorso, Blockchain.com aveva raccolto 120 milioni di dollari  che hanno portato ad una seguente valutazione per 3 miliardi di dollari. Il Wall Street Journal osserva che sebbene la crescita dei capitali nel settore delle criptovalute sia scesa da circa 4,5 miliardi di dollari in totale nel 2018 ai 2,7 miliardi di dollari del 2020, quest‘anno ha già registrato tre delle più grandi crescite di capitale mai avvenute finora nella storia dell’industria.

Blockchain.com ha intenzione di impiegare i nuovi fondi per assumere più impiegati e sostenere il proprio settore istituzionale. Stando all’amministratore delegato Peter Smith:

“Il versante pubblico richiede maggiori capitali. Se stai facendo un discorso con i responsabili degli asset, loro vogliono vedere un grosso bilancio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.