Criptovaluta con prestazioni migliori del Bitcoin è sul punto di assistere ad un ridimensionamento della fornitura

Questa volta gli studenti di Ethereum hanno deciso di approvare uno dei cambiamenti più importanti per la piattaforma dalla sua fondazione nel 2015, un provvedimento che dovrebbe far crescere ancora di molto il prezzo della criptovaluta originaria, l’Ether.

Lo spostamento ridurrà la somma di Ether in essere distruggendo alcuni dei token ogniqualvolta viene impiegato per le transazioni sulla blockchain maggiormente usata al mondo. Chiamato EIP 1559, il miglioramento risolve un attuale problema: in Ethereum gli utilizzatori sono in grado solo di valutare quanto Ether servirà per le transazioni da processare, un azzardo che ha dato vita a siti quali ETH Gas Station per consentire alle aziende di conoscere l’importo da versare. L’EIP 1559, che farà parte di un miglioramento a partire da luglio o agosto, integrerà un valore medio nella propria rete, eliminando l’indovinello.

La ridotta offerta di Ether probabilmente porterà ad un aumento dei costi in quanto la richiesta delle stesse monete aumenterà, ha dichiarato Eric Turner, responsabile della divisione ricerca di Messari, una società di analitica di criptovalute.

“Questa sarà una delle più grandi pietre angolari che si sono viste di recente”, ha affermato. Sino a quando l’EIP 1559 non entrerà in funzione dopo la sua approvazione venerdì, la fornitura di Ether era teoreticamente infinita, provocando la critica secondo cui la sua sottostante politica finanziaria era scarsa e inflattiva. “Ora, essi stanno realmente tenendo sotto controllo il tasso di inflazione su Ethereum” e “in certi casi si assiste a un’inflazione minima, quindi è sicuramente molto importante”, ha affermato Turner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.