Jack Dorsey e Jay-Z istituiscono un trust Bitcoin alla cieca da 500 BTC per l’India e l’Africa

Jack Dorsey, amministratore delegato di Twitter, ha reso nota la creazione di un fondo cieco per il Bitcoin (BTC) di 500 BTC (23,7 milioni di dollari), unitamente al rapper Jay-Z, per i gruppi che operano sul progetto nell’ India e nell’Africa.

Dorsey aveva rivelato la sua creazione il 12 febbraio, mandando una richiesta di tre membri del comitato per supervisionare il blind trust all’inizio.

Soprannominato ₿Trust, il modello di iscrizione per i membri del comitato rivela la frase di missione: “Rendere Bitcoin la valuta di internet”.

Questo tweet del CEO di Twitter è stato pubblicato appena poche ore più tardi dopo la notizia del piano presunto dell’India di bandire l’uso delle criptovalute entro i suoi confini. Stando ad una fonte rimasta anonima che ha parlato con Bloomberg, il secondo stato più popolato del mondo dovrebbe presto bandire tutte le criptovalute, dando agli utenti un termine di 3-6 mesi per la liquidazione dei loro possedimenti,

Il 10 febbraio, Jack Dorsey aveva donato 1 milione di USD per l’organizzazione no-profit Coin Center di Washington D.C. che ha ricevuto anche una sovvenzione di 2 milioni di USD da parte della società di gestione degli asset Grayscale. La costante passione di Dorsey per il Bitcoin lo ha recentemente visto impostare un Bitcoin full-node sul suo Macbook, il che vuol dire che ora ha un ruolo nella verifica della blockchain del Bitcoin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.