Perché i minatori di criptovalute Hut 8 e Marathon Digital sono scesi dell’11%

Cosa è successo

Hut 8 Mining e Marathon Digital Holdings sono scesi del 10% alle 12pm EST di oggi. Le società di crypto mining sono cadute seguendo la volatilità generale delle criptovalute. Bitcoin, in particolare, è sceso di oltre il 4% ed è tornato sotto la soglia dei 50.000 dollari, un livello arbitrario contro il dollaro USA, che ultimamente è servito come una sorta di ancora psicologica per i traders e gli investitori di criptovalute.

Cosa significa questo?

Non c’è stata nessuna notizia specifica che ha causato il crollo delle azioni di Hut 8 o Marathon, oltre al diffuso sell-off nello spazio delle criptovalute. Ma dal momento che entrambe le società sono titolari di Bitcoin e sono coinvolte nell’estrazione di questa valuta digitale, agiscono come una sorta di gioco azionario sulla criptovaluta.

Anche altre aziende strettamente legate al valore di Bitcoin oggi sono cadute, ma non così tanto come Hut 8 e Marathon. Il fornitore di piattaforme di trading di criptovalute per banche e istituzioni, Silvergate Capital, è sceso del 5%. Anche se le prospettive dell’azienda sono adesso legate al destino del mondo delle valute digitali, la banca ha altri interessi che l’hanno sostenuta contro i titoli relativi alle criptovalute. Lo stesso vale per Coinbase Global, che è sceso di quasi il 7% nel trading mattutino sul mercato.

Adesso cosa succede

È importante ricordare che l’industria delle criptovalute, e tutti i movimenti tecnologici importanti strettamente associati ad essa, come il web3, il Metaverso e i NFTs, sono ancora al loro stadio iniziale. Grandi fluttuazioni giornaliere nei prezzi delle crypto e delle azioni crypto – sia che vadano verso l’alto sia che vadano verso il basso – sono perfettamente normali, e probabilmente rimarranno tali per un po’ di tempo.

Questo non cambia le prospettive per queste aziende, che stanno tutte scommettendo sul progresso delle criptovalute. Tuttavia, visti gli alti e i bassi considerevoli, non dimenticate di avere un portafoglio diversificato e di considerare un approccio “a paniere”, investendo in un gruppo di azioni e criptovalute con grandi ambizioni nell’economia digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.