Un miliardo di fondi crypto potrebbe arrivare alla Andreessen Horowitz

Partendo dal suo precedente coinvolgimento nelle crypto, la compagnia VC Andreessen Horowitz sembra stia raccogliendo risorse per un altro fondo, secondo quanto riportato da un articolo del Financial Times, o FT.

“Il nuovo fondo – il terzo per la Andreessen focalizzato sugli investimenti in criptovalute – punta a raccogliere tra gli 800 milioni e 1 miliardo di dollari dagli investitori, secondo quattro persone a conoscenza del processo”, ha scritto venerdì il FT.

Andreessen Horowitz è un’azienda specializzata in Venture Capital, o VC, operante anche sotto il marchio a16z. Questa società è attiva nel settore delle criptovalute e delle blockchain, ed ha investito in svariati progetti, riporta il FT. Ora prevede di indirizzare il nuovo fondo di investimento su progetti nell’industria crypto e sui digital asset, ha riportato FT.

Inoltre, il VC ha giocato un ruolo importante come investitore di Coinbase, che è stata quotata in borsa lo scorso 14 aprile. La Andreessen Horowitz si è liberata di quote di Coinbase dal valore di quasi 120 milioni di dollari, sebbene abbia tenuto circa 11 miliardi di dollari nell’asset al momento della pubblicazione, in conformità con le normative menzionate dal FT. 

Ad aprile 2020, sono apparsi titoli sui giornali riguardo la ricerca da parte della società di 450 milioni di dollari per il suo secondo fondo dedicato alle crypto. La società ha finito con l’ottenere 515 milioni di dollari.

Lo spazio delle criptovalute ha visto, nel suo complesso, un considerevole afflusso di capitale nel corso dell’ultimo anno, come dimostra la valutazione sulla capitalizzazione del mercato, pari a 2 trilioni di dollari, raggiunti nel mese di aprile 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.