Bitcoin sta impacchettando fino a 25.000 dollari

L’ammiraglia della criptovaluta è stata scambiata a 24.845,80 dollari con un volume di scambi giornaliero di 44.952.165.090 dollari. Bitcoin oggi è in crescita del 5,76%

La criptovaluta più popolare del mondo sta correndo in maniera inusuale nell’ambito del cripto, specialmente nel giorno di Santo Stefano.

Al momento della stesura di questo rapporto, l’ammiraglia della criptovaluta è stata scambiata a 24.845,80 dollari con un volume di scambi giornaliero di 44.952.165.090 dollari. Bitcoin è in crescita del 5,76% per la giornata. Il valore corrente di mercato del Bitcoin si attesta a 461.665.773.109 dollari.

Quello che dovete sapere: L’ammiraglia della criptovaluta è principalmente decentralizzata, la prima del suo genere, e creata da Satoshi Nakamoto. È stata lanciata intorno al gennaio 2009.

La Bitcoin si accende a tutto gas, distruggendo i suoi record del passato alla velocità della luce, e sembra che lo slancio del trading si stia rafforzando man mano che i mass media abbracciano la copertura sulla criptovaluta, sulla base del pregiudizio che l’ammiraglia della criptovaluta ha raggiunto oggi il massimo storico e sembra pronta a far fuori il livello dei 25.000 dollari.

Ricordiamo che qualche ora fa, Bitcoin, la criptovaluta preferita dagli investitori istituzionali, ha raggiunto il picco di 24.661,76 dollari su Bitstamp, una borsa di criptovaluta con sede in Gran Bretagna, superando il precedente massimo registrato circa una settimana fa. Anche il mercato altcoin ha fatto registrare un rimbalzo, con Ethereum (ETH) e Litecoin (LTC) che hanno fatto registrare ottimi risultati.

Nel frattempo, sembra che un numero significativo di proprietari di Bitcoin stiano mantenendo la criptovaluta più popolare al mondo per la conservazione della ricchezza piuttosto che come strumento di utilità, come i dati recuperati da Glassnode, hanno rivelato Bitcoin Percent Supply Last Active 1+ Years ha appena raggiunto un minimo di 7 mesi del 59,601%, il che significa che il Bitcoin sta diventando scarso. Questo è in parte il motivo per cui il prezzo continua ad aumentare.

Il precedente minimo di 7 mesi del 59,603% è stato osservato il 24 dicembre 2020.

Descrizione metrica: La percentuale dell’offerta in circolazione che non si è mossa per almeno 1 anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.