Il crollo del mercato delle criptovalute continua – è il momento di comprare o vendere?

Mentre, a causa del recente crollo del mercato e delle incertezze, gli investitori stanno optando per il sell-off che è sicuramente doloroso; tuttavia, nell’ultimo anno, il prezzo di Ethereum (ETH) è salito del 1.150%, mentre Dogecoin è salito del 13.310% nello stesso periodo.

Maggio è stato un mese carico di stress per gli investitori di criptovalute. La più grande criptovaluta del mondo, Bitcoin, ha raggiunto il minimo di quasi 4 mesi il mese scorso. In precedenza, Bitcoin era sceso di oltre il 50%, per un valore di 30.066 dollari dal suo massimo storico di 64.895 dollari raggiunto il 14 aprile. La moneta legata alla rete blockchain Ethereum, Ethereum (ETH), è scesa di quasi il 57%, per un valore pari a 1.850 dollari, il suo livello più basso da fine gennaio.

Da sempre esistono molte incertezze legate a questa classe di investimenti. Tuttavia, ciò non ha dissuaso gli indiani dall’investire in questo bene, e oggi l’India conta più di 10 milioni di investitori in criptovalute a partire da aprile 2021. Con i prezzi delle criptovalute che hanno recentemente visto un sostanziale pullback, la Reserve Bank of India ha anche chiarito il 31 maggio 2021 che i banchieri non possono citare l’ordine della Corte Suprema del 2018 per mettere in guardia gli utenti circa il trading di criptovalute, poiché la RBI non ha emesso alcuna guida dopo la sentenza della Corte.

S. Ravi, Managing Partner, Ravi Rajan & Co. ed ex presidente del Bombay Stock Exchange, ha detto: “Il trading speculativo non è la giusta forma di investimento, poiché i legislatori non hanno fornito ancora linee guida chiare, che decidano il destino delle criptovalute.”

Con la serie di tweet di Elon Musk, è iniziato il declino nel mondo delle criptovalute, allorché ha dichiarato che Tesla non avrebbe più accettato Bitcoin come modalità di pagamento per via dei rischi ambientali connessi al mining. Anche l’annuncio da parte della Cina di vietare alle istituzioni finanziarie e alle società di pagamento di fornire servizi relativi alle transazioni di criptovalute ha aggravato ulteriormente il crollo del mercato.

Vendere o comprare – cosa fare?

Mentre a causa del recente crollo del mercato e delle incertezze, gli investitori stanno optando per il sell-off che è sicuramente una scelta dolorosa, tuttavia, nell’ultimo anno, il prezzo di Ethereum (ETH) è salito del 1.150%, mentre Dogecoin del 13.310% nello stesso arco di tempo.

Gli esperti del settore dicono che come asset class le criptovalute non spariranno, e le prospettive sono positive. Ravi ha detto: “Sappiamo tutti che le criptovalute sono altamente volatili e che gli investitori dovrebbero stare attenti. È importante mantenere questi investimenti almeno per il medio termine”.

Ha inoltre aggiunto: “Si consiglia agli investitori di investire una percentuale più bassa, ma anche queste dovrebbero far parte del set di investimenti. L’investimento sistematico basato sulla capacità dell’investitore darebbe rendimenti in un certo periodo di tempo. Ma gli investitori devono ricordare che il pensiero logico e la comprensione della tecnologia che guida le criptovalute saranno della massima importanza.”

Anche se le criptovalute non sono illegali in India, non sono ancora regolamentate – il che, a sua volta, ha creato molta confusione, poiché non c’è un organo di governo che le regoli, e la possibilità di frodi e truffe rischia di divenire preoccupante. Ecco perché gli esperti dicono che è importante avere una conoscenza approfondita della tecnologia dietro questo bene, di modo da prendere decisioni più informate. Inoltre, l’infrastruttura che supporta le criptovalute è tutto sommato nuova, e le piattaforme di scambio che gestiscono queste valute hanno spesso dei contrattempi tecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.