Perché le azioni Coinbase oggi stanno di nuovo salendo

Cos’è successo

Le azioni dello scambio di criptovalute Coinbase Global (NASDAQ:COIN) hanno raggiunto un massimo storico di 400 dollari e più per azione dal primo giorno in cui l’azienda ha fatto il suo ingresso nel mercato. Le azioni sono crollate poco dopo e da allora non hanno recuperato granché. Tuttavia, le azioni sono aumentate di circa il 10% nell’ultima settimana, e del 3,6% oggi alle 10:45 a.m. EDT, poiché è sempre più evidente che il volume di trading per le criptovalute sta tenendo duro.

Il punto

Coinbase genera la maggior parte delle sue entrate altamente redditizie dal volume di trading. Non importa necessariamente se i prezzi delle criptovalute salgono o scendono, finché i suoi 68 milioni di utenti verificati comprano e vendono.

Il volume di trading di Coinbase nel secondo trimestre ha raggiunto un massimo storico, ed è improbabile che venga superato nel terzo trimestre. Tuttavia, c’è un’evidenza crescente sul fatto che il volume di trading non sta calando così tanto, come gli investitori temevano in precedenza, il che è un bene per Coinbase.

Inoltre, l’azienda continua ad aggiungere sempre maggiori supporti per poter scambiare un numero ancora più diversificato di altcoin, e ha anche annunciato che sta lanciando un mercato per i token non fungibili (NFT) quest’anno. La lista d’attesa NFT ha già raggiunto oltre 1 milione di persone in appena un paio di giorni.

Aggiungendo costantemente più cose da scambiare, Coinbase sta aumentando le sue possibilità di mantenere un forte volume di scambi nei trimestri a venire.

Ora cosa succede?

Coinbase dovrebbe riferire le metriche finanziarie del terzo trimestre nelle prossime settimane. L’unica intuizione che la direzione ha dato, è che il volume di trading di luglio è sceso rispetto al secondo trimestre. E mentre ad agosto stava rimbalzando rispetto a luglio, era ancora in una situazione in cui era inferiore rispetto al volume del secondo trimestre. A causa di ciò, l’amministrazione ritiene che il volume di trading sarà in calo per questo trimestre.

Inoltre, poiché c’è un costo per l’aggiunta di altcoin e NFT alla piattaforma Coinbase, è possibile che le spese saranno relativamente più alte per il trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.