Qual è il modo migliore per investire in Bitcoin?

Investire in Bitcoin (CRYPTO:BTC) e altre criptovalute non è qualcosa per tutti, ma se hai deciso che dovrebbe essere parte della tua strategia di investimento, c’è un modo giusto e uno sbagliato per farlo. In questo video Fool Live, registrato il 16 giugno, il collaboratore di Fool.com e pianificatore finanziario certificato Matt Frankel discutono alcuni punti importanti che gli investitori di Bitcoin dovrebbero tenere a mente.

Matt Frankel: Tutti al Fool pensano sempre che io sia il ragazzo di Bitcoin, specialmente i miei redattori: mi assegnano sempre la roba di Bitcoin da scrivere. Sono d’accordo con Bill Mann quando ha detto l’altro giorno che è un obiettore di coscienza su Bitcoin. Penso di essere in quel campo in termini di investimento effettivo [per quanto riguarda Bitcoin], ma questo vuol dire non stare né qui né lì. Cercate le board di Reddit che criticano i miei commenti su Bitcoin, e vedrete di cosa sto parlando. Ma se volete investire in Bitcoin, non sono qui per dirvi che non ha meriti di investimento o cose del genere.

Ci sono un paio di passi che farei per assicurarmi che lo stiate facendo nel modo giusto. Uno di questi è quello di utilizzare uno scambio rispettabile, con sede negli Stati Uniti e che prende misure per proteggere i soldi dei loro investitori. Su The Ascent, abbiamo fatto un sacco di recensioni di broker di criptovalute, pensate a un Coinbase (NASDAQ:COIN) o a un Gemini. Questi non solo tengono la maggior parte dei Bitcoin dei loro clienti offline, il che li rende assolutamente inhackerabili, ma mantengono un’assicurazione in modo che anche se il tuo denaro dovesse venire rubato, qualunque cosa ci sia nel tuo portafoglio Bitcoin, verrebbe risarcito per intero. Mantengono anche l’assicurazione FDIC, perché hanno sede negli Stati Uniti, e anche accordi di partnership con le banche statunitensi.

Tengono qualsiasi saldo in contanti in quei conti che sono assicurati dalla FDIC. Questo è il primo passo: è assicurarsi di utilizzare uno scambio rispettabile con sede negli Stati Uniti per proteggersi, e alcune delle applicazioni non sono grandi perché come per Robinhood, per esempio, credo che non si possa effettivamente ritirare il Bitcoin in qualsiasi altro luogo. Puoi solo comprarlo e venderlo attraverso l’app, stai essenzialmente scommettendo sul prezzo del Bitcoin, non comprandolo per qualsiasi scopo utilitaristico.

Questo è il passo numero uno, mentre per quanto riguarda il numero due – in realtà abbiamo avuto un giorno Bitcoin su Fool Live qualche mese fa, penso che Bro probabilmente lo ricordi. Anche la maggior parte dei nostri esperti, anche le persone più rialziste su Bitcoin che abbiamo intervistato hanno detto: “È un ottimo posto per mettere l’1%-2% o giù di lì del tuo patrimonio se è quello che vuoi fare”.

Direi di limitare la dimensione della vostra posizione. Se si scopre che tutti gli investitori rialzisti di Bitcoin hanno ragione e Bitcoin va ad 1 milione di dollari, l’1%-2% del vostro patrimonio sarà sufficiente per renderlo una quantità di denaro in grado di cambiarvi la vita. Poi, se hanno torto, e va nella direzione opposta, perché anche questo potrebbe accadere altrettanto facilmente, stai rischiando solo l’1%-2% del tuo patrimonio netto. Io farei queste due cose, userei uno scambio con sede negli Stati Uniti e manterrei la dimensione della mia posizione ad un importo ragionevole, così facendo avreste la mia benedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.