Questa criptovaluta ha guadagnato il 270% nel 2021. Dovreste comprarla?

Il prezzo di Uniswap è quasi quadruplicato rispetto a quello di inizio anno. Poi cos’è successo?

I prezzi delle criptovalute, come noto, hanno fatto un giro sulle montagne russe nel 2021, e siamo appena nella seconda metà dell’anno.

Uniswap (UNI) ha iniziato l’anno con un prezzo di 5,17 dollari. Secondo i dati di CoinMarketCap, è poi salito ad un massimo di 44,97 dollari il 3 maggio ed è quotato a 19,25 dollari nel momento in cui scrivo. Si tratta di un aumento di oltre il 270% dal 1 gennaio, anche tenendo conto del recente calo.

Bitcoin ed Ethereum sono le più grandi monete per market cap e hanno un’enorme influenza sul mercato. SushiSwap e 1inch sono concorrenti chiave di Uniswap.

Va anche detto che se avessi comprato una qualsiasi di queste monete ai loro massimi, ti troveresti a fronteggiare delle perdite piuttosto che guadagni.

Cosa fa Uniswap?

UNI è un token di governance sulla borsa decentralizzata (DEX) di Uniswap. Gli scambi decentralizzati rendono possibile comprare e vendere criptovalute direttamente senza intermediari. Al contrario, gli scambi centralizzati di criptovalute agiscono come intermediari per facilitare gli scambi.

Il più grande problema che i DEX devono affrontare in questo momento è la possibilità di una maggiore, e più stringente, regolamentazione. I DEX sono anonimi, quindi non c’è bisogno di fornire alcun dato personale per essere in grado di fare trading – una volta che hai collegato il tuo portafoglio, sei pronto a partire.

Le autorità si preoccupano che le applicazioni di trading anonimo rendano più facile il riciclaggio di denaro o il finanziamento del terrorismo. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli scambi centralizzati richiedono una prova di identità prima di poter effettuare il trading. È anche il motivo per cui l’UE ha recentemente proposto un divieto sui servizi di trading anonimo.

Uniswap è uno dei pochi DEX con sede negli Stati Uniti, e sembra che stia cercando di stare dalla parte giusta, rispetto alle regolamentazioni.

Ad esempio, Uniswap ha recentemente annunciato che cesserà il trading di alcuni token sulla sua piattaforma in risposta a quello che ha chiamato il “panorama normativo in evoluzione”.

La decisione è arrivata dopo che i legislatori hanno incontrato, il mese scorso, alcuni rappresentanti degli scambi decentralizzati, tra cui Uniswap, per discutere le preoccupazioni su alcuni progetti riguardanti le criptovalute.

Ma non sappiamo ancora quale forma assumerà una maggiore regolamentazione negli Stati Uniti. La mossa di Uniswap mostra che vuole stare un passo avanti rispetto ai requisiti normativi. Ma limitare l’accesso a pochi token è una cosa; se dovesse essere richiesto di verificare i dati personali dei trader, potrebbe essere una storia diversa.

Dovreste comprarla?

Ecco alcune domande da considerare prima di comprare UNI.

Sperate in un altro aumento del 270% nei prossimi sei mesi?

Gli investimenti nelle criptovalute sono imprevedibili, e non sappiamo come evolverà questo mercato. Come tale, non è un buon piano quello di investire nella speranza di un grande rialzo prima della fine dell’anno.

Ha più senso cercare investimenti che si pensa possano avere un buon rendimento a lungo termine – in questo modo non ci si deve preoccupare tanto delle fluttuazioni dei prezzi giorno per giorno.

Hai dei solidi fondi di emergenza e di pensionamento?

Se vuoi investire nelle criptovalute, assicurati di avere le tue coperture finanziare prima di iniziare. La prima regola dell’investimento nelle criptovalute è di spendere solo i soldi che puoi permetterti di perdere.

Quindi, prima di comprare qualsiasi moneta digitale, è una buona idea avere da tre a sei mesi di spese di vita da parte nel tuo fondo di emergenza. Ed essere aggiornato sui tuoi contributi per la pensione.

Hai capito i DEX e hai fatto ricerche su Uniswap?

La seconda regola delle criptovalute è di fare le tue ricerche. Leggi il whitepaper, guarda la leadership dell’azienda e lavora per capire la concorrenza. Prima di comprare UNI, devi capire come funzionano i DEX e l’impatto potenziale della nuova regolamentazione – e sentirti a tuo agio con il modo in cui l’azienda è gestita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.